Vivo-S16-smartphone-ufficiali

Il produttore cinese Vivo ha finalmente presentato in veste ufficiale in madre patria la sua nuova serie di smartphone top di gamma. Come anticipato dai rumors e dai leaks, si tratta di tre modelli, ovvero Vivo S16, Vivo S16 Pro e Vivo S16e. Vediamo qui di seguito le caratteristiche principali.

Vivo V16 ufficiale, ecco le specifiche

Vivo S16 è il primo nuovo smartphone del produttore cinese Vivo. Quest’ultimo vanta la presenza di un ampio display da 6.78 pollici con i bordi curvi. Si tratta di un pannello AMOLED con una frequenza di aggiornamento pari a 120Hz. Sotto alla scocca è presente il soc Snapdragon 870 5G, mentre il sistema operativo è Android 13. Il comparto fotografico include tre sensori fotografici da 64, 8 e 2 MP. La fotocamera anteriore è invece da 50 MP. La batteria infine ha una capienza di 4600 mah con ricarica rapida da 67W. Il suo prezzo di partenza è di circa 340 euro.

Vivo S16 Pro, il più potente del trio

Vivo S16 Pro è il modello più prestante del trio. Anche quest’ultimo condivide lo stesso display del fratellino, un pannello AMOLED curvo ai lati con refresh rate da 120Hz. Le prestazioni, questa volta, sono affidate al soc MediaTek Dimensity 8200 con una GPU Mali-G610 MC6. Il comparto fotografico include tre sensori, di cui un sensore principale da 50 MP con OIS. La batteria è sempre da 4600 mah. Il suo prezzo di partenza è di circa 400 euro al cambio.

Vivo S16e, il piccoletto del trio

Vivo S16e è l’ultimo smartphone di questa nuova serie. Questa volta, abbiamo un display più piccolo da 6.62 pollici con i bordi piatti. Si tratta di un pannello con tecnologia AMOLED. Sotto alla scocca è presente il soc Exynos 1080, un octa core con processo produttivo a 5 nm. Sul retro ci sono tre fotocamere da 50, 2 e 2 MP. La selfie camera è da 16 MP. La batteria è sempre da 4600 mah. Il suo prezzo di vendita è di circa 280 euro.

Articolo precedenteRealizzate metasuperfici per spostare oggetti senza toccarli
Articolo successivoNetflix vieta la condivisione della password con una spesa extra
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.