Netflix, streaming, SVOD, AVOD, JustWatch

Netflix all’orizzonte già ha futuri cambi di listino e novità sotto il punto di vista commerciale. La piattaforma streaming nel 2022 ha previsto una serie di novità per i suoi clienti, alcune in positivo come la presenza di un nuovo ticket base a prezzo scontato e con l’introduzione delle pubblicità, altre in negativo con l’aumento dei costi dei tradizionali piani di visione.

Netflix, pronti nuovi listini per gli account condivisi

La prossima chiave per la rimodulazione commerciale di Netflix sarà la gestione degli account condivisi. A differenza di quanto accade sino ad ora, la piattaforma vuole massimizzare le entrate, garantendo in maniera legale questa possibilità ai clienti.

Numerosi utenti oggi condividono l’accesso alla piattaforma di film e serie tv con parenti, con amici o anche con semplici conoscenti. Al netto di una pratica diffusa, c’è da sottolineare come i regolamenti di Netflix su questo siano categorici ed escludano la possibilità di divisione del proprio profilo con persone esterne al nucleo domestico.

Prendendo spunto da altre piattaforme streaming, tra cui NOW TV e DAZN, anche Netflix potrebbe presto lanciare piani di visione con costo maggiore, ma con la possibilità di condivisione generalizzata. Questi piani di visione avrebbero costo superiore all’attuale ticket Premium, che consente sì la visione dei contenuti su 4 dispostitivi in contemporanea, ma non la visione con persone esterne al nucleo domestico.

Già ad oggi, è bene sottolineare, che sanzioni per il pubblico che trasgredisce. La stessa Netflix rilancia la proposta di un ban dal servizio per eventuali utenti che violano le norme. Già ad oggi il regolamento di Netflix prevede condivisione solo con i residenti del nucleo domestico, al netto della possibilità di guardare in contemporanea titoli sino a 4 dispositivi.

Articolo precedenteNetflix, la serie TV Mercoledì nasconde degli Easter Egg bellissimi e segreti
Articolo successivoTikTok, il filtro AI Manga è virale, l’avete già provato?
GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.