google-pixel-ultimo-aggiornamento-arrivera-alla-fine-del-2022

Mancano poche settimane alla fine dell’anno e durante quel periodo i produttori di telefoni cellulari lanceranno l’ultimo dei loro aggiornamenti software annuali. Un aggiornamento che sarà l’ultimo pubblicato da Google per i suoi smartphone Pixel nel 2018 è stato reso disponibile oggi. L’ultimo Feature Drop di quest’anno è stato rilasciato da Google per gli smartphone Pixel. Questo aggiornamento è disponibile per Google Pixel 4a, Pixel 4a 5G, Pixel 5, Pixel 5a, Pixel 6, Pixel 6 Pro, Pixel 6a, Pixel 7 e Pixel 7 Pro.

Questo ultimo aggiornamento software per Google Pixel 7 e Pixel 7 Pro aggiunge tre nuove funzioni ai dispositivi. Il requisito per l’accesso alle reti private virtuali è stato abbassato a seguito di uno degli aggiornamenti. Prima di questo annuncio, i clienti interessati a Google Pixel 7 dovevano abbonarsi a pacchetti da 2 TB o più grandi. A causa del recente aggiornamento, non è più necessario farlo. Inoltre, chi si abbona a Google One può accedervi gratuitamente.

Google Pixel, l’ultimo update apporta alcune modifiche

Google ha dichiarato che Workspace e alcuni account monitorati, inclusi gli account per bambini, non sono idonei per questa promozione. Inoltre, questo aggiornamento non si applica ai dispositivi che si trovano in India o Singapore. La seconda modifica è un aggiornamento al programma noto come Recorder. La scheda Altoparlante dell’app Registratore è stata rinnovata e modificata in modo che ora sia in grado di rilevare ed etichettare più oratori contemporaneamente. Prima l’applicazione trascriveva tutti i discorsi in un unico blocco di testo (poiché era stata progettata fin dall’inizio per essere utilizzata per le lezioni), ma ora Google riconoscerà ogni individuo e aggiungerà interruzioni di riga quando cambia l’oratore. Al fine di fornire un’esperienza di registrazione più facilmente risolvibile, a ciascuno verrà assegnato un numero, un colore e una forma. Questa funzionalità è disponibile anche su Google Pixel 6, 6 Pro e 6a.

La funzione Clear Calling costituisce la terza aggiunta nuovissima. Questa tecnologia aumenta la qualità del parlato sopprimendo contemporaneamente il rumore ambientale, consentendo di comprendere le chiamate anche in luoghi molto affollati. Cancella chiamate può essere abilitato o disabilitato accedendo a Impostazioni > Suoni e vibrazioni > Cancella chiamate. Questa funzione non è compatibile con le conversazioni VOIP (Voice over Internet Protocol) e Google afferma che si basa sul processore Tensor G2.

Articolo precedenteSamsung Galaxy M04, data e specifiche scoperte su Amazon
Articolo successivorealme ha presentato ufficialmente i flagship senza compromessi 10 Pro e 10 Pro+
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.