Android e iOS: ora i due sistemi operativi si uniscono, trasferimento dati disponibile

State leggendo il titolo e notate che si parla di Android e iOS, i due sistemi operativi mobili più famosi in assoluto in giro per il mondo. Nel frattempo basta scorrere un po’ in basso e l’immagine raffigura quella che è invece l’applicazione più famosa al mondo, ovvero WhatsApp.

Ma cosa sta succedendo? Perché si parla dei due sistemi operativi da sempre rivali ed allo stesso tempo il discorso sembrerebbe incentrato sull’applicazione di messaggistica per eccellenza? Molto semplice: sembra che finalmente la possibilità di trasportare tutti i dati dal robottino verde alla mela morsicata sia diventata una realtà. Avete capito proprio bene, visto che dalle varie versioni beta di WhatsApp sia per Android che per iOS è venuta fuori questa nuova opportunità che in tanti aspettavano. Sono anche tante le persone che invece hanno dovuto ricominciare da capo, usando WhatsApp come se non si fosse mai ricevuto nessun messaggio. Ora però non sarà più così grazie al nuovo aggiornamento.

 

WhatsApp: adesso sarà possibile trasferire i dati direttamente da iOS ad Android e viceversa

Per trasportare tutti i dati però ci saranno dei requisiti minimi da rispettare, almeno secondo quanto descritto.

Bisognerà infatti essere in possesso della versione del sistema operativo giusto, senza essere indietro con gli update. Occorre dunque Android Lollipop, SDK 21 o superiore, o Android 5 o superiore scaricato sul device Android; sistema operativo iOS 15.5 o superiore installato sull’iPhone; l’App Passa a iOS installata sul telefono Android; WhatsApp per iOS versione 2.22.10.70 o superiore installata sul nuovo dispositivo; WhatsApp per Android versione 2.22.7.74