telegram-introdotto-nuove-funzionalita-opzione-regalare-premium.jpeg

Il team di messaggistica di Telegram ha riferito di nuove funzionalità che sono diventate disponibili sia per gli utenti gratuiti che per quelli premium del servizio. Quest’ultimo si occupa di una nuova piattaforma per la produzione di emoji di copyright. Oltre alla possibilità di impedire la trasmissione di messaggi vocali e video. Secondo l’amministrazione del servizio, i clienti possono anche concedere abbonamenti Premium.

Telegram ti consente di caricare le tue raccolte di emoji, tuttavia gli utenti gratuiti hanno accesso solo a personaggi unici, che possono inviare solo ai “Preferiti”, mentre solo gli abbonati Premium possono pubblicarli in chat e canali. Ora ci sono 10 nuovi set con 500 emoji animate nella collezione e il numero continuerà ad espandersi.

Telegram, le novità sono già disponibili

Quando inizi a digitare, il pulsante del pannello degli adesivi viene sostituito in quanto superfluo dal pulsante di selezione delle emoji, semplificando l’interfaccia della chat. E quando inserisci indizi, come “:laugh” o “:hmm”, vengono mostrate le possibilità di tutti i set accessibili. La versione iOS dell’app ora supporta il passaggio rapido tra adesivi, emoji e GIF. In precedenza ciò era possibile su Android, nonché sulle edizioni desktop e web dell’app.

Telegram ha deciso di fornire un’altra alternativa per gli abbonati Premium. Essi possono accedere alle impostazioni sulla privacy e disabilitare la possibilità di inviarsi comunicazioni audio e video, nonché limitare chi può farlo. Puoi anche specificare eccezioni o persone a cui sarà sempre consentito inviare messaggi in forme alternative.

Infine, gli abbonati Premium possono ora pagare in anticipo per 3, 6 o 12 mesi per regalare un abbonamento premium a un altro utente. Puoi inviare un regalo visualizzando il profilo dell’utente corrispondente nelle app iOS o Android scaricate dagli store ufficiali, oppure utilizzando il bot @PremiumBot.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.