WhatsApp: il vecchio aggiornamento che fece scappare milioni di utenti

Le conversazioni non sono l’unica fonte di pericolo su WhatsApp. Gli utenti che hanno un profilo attivo sulla piattaforma di messaggistica istantanea devono prestare molta attenzione anche ad elementi aggiuntivi della chat, come ad esempio la foto profilo. Proprio le immagini rappresentano un serio problema per tanti iscritti.

 

WhatsApp, la foto profilo e tutti i rischi annessi per gli utenti

Nel corso degli ultimi mesi, gli hacker hanno messo a punto una serie di tecniche utili a raggirare gli utenti con la loro stessa foto del profilo. Queste tecniche si basano sulle regole molto permissive per la piattaforma di messaggistica in termini di privacy per l’immagine di copertina.

In controtendenza rispetto alle norme previste da altre piattaforme di messaggistica istantanea, gli iscritti di WhatsApp hanno la possibilità di visualizzare a schermo intero le immagini profilo degli altri utenti. Al tempo stesso, di conseguenza, gli utenti possono anche effettuare una serie di screenshot per le foto profilo.

Sono proprio queste norme che favoriscono gli hacker. I malintenzionati che hanno la possibilità di accedere alle immagini di copertina degli utenti possono di conseguenza mettere in atto i loro tentativi di raggiro con i furti d’identità in prima linea e con la creazione di profili fake in seconda battuta.

Per difendere la propria privacy, quindi, gli utenti devono procedere con la cancellazione dell’immagine. Come alternativa, gli utenti, grazie alle opzioni del menù Impostazioni, hanno anche la possibilità di condividere le immagini del profilo con i soli contatti nella rubrica dello smartphone. Questo sistema rappresenta una sorta di mediazione per chi intende difendere la propria sicurezza senza rinunciare alla foto di copertina.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.