È proprio il caso di dire certi amori fanno giri immensi e poi ritornano, solo che in questo caso non si tratta di amore e non si tratta nemmeno di giri troppo lunghi, si tratta infatti del malware Joker che periodicamente torna a tormentare gli utenti Android con cadenze di tempo sempre più brevi l’una all’altra.

Il famoso malware è tornato infatti alla ribalta infettando un’app all’interno del play store, per chi non lo sapesse Joker è uno dei malware più famosi nel panorama Android, notorietà ovviamente legata alla sua letalita, quest’ultimo infatti è in grado di recare non pochi danni al proprietario di uno smartphone Android, infatti una volta insediato sì non solo i scrive lo smartphone ha promozione a pagamento, ma inizia anche a rubare tutti i dati contenuti nella memoria e avvia il log della tastiera in modo da consentire di leggere tutto ciò che viene digitato.

 

L’applicazione infetta

Come potete ben vedere l’applicazione in questione è è quella che a prima vista sembra una comunissima app di messaggistica, solo che se andate a leggere le recensioni molti utenti dopo averla installata hanno riscontrato degli addebiti anomali sui propri conti correnti, segno inconfondibile della presenza del malware Joker.

Se dunque dovessi incappare in questa applicazione evitate assolutamente di installarla e se l’avete già fatto, dovrete resettare completamente il dispositivo per poter rimuovere il malware dal momento che quest’ultimo una volta installato si nasconde proprio per evitare la sua rimozione, per fortuna l’applicazione è già stata rimossa dal play store.