La Legge di Bilancio che tra pochi giorni sarà approvata in via definitiva dal Parlamento dovrebbe eliminare in via definitiva il programma cashback. Nessuna possibilità quindi per il 2022 di accedere al programma che consente di ottenere rimborsi del 10% per i pagamenti con carta di credito o di debito. L’unico programma cashback oggi a disposizione dei cittadini italiani è quello previsto da Postepay. Poste Italiane per il mese conclusivo dell’anno ha prorogato la sua iniziativa speciale.

 

Postepay, il nuovo cashback per gli utenti a fine anno

Tutti i clienti di Postepay potranno accedere ad una serie di rimborsi sugli acquisti. Per ogni spesa dal valore di 10 euro o superiore effettuata con la carta di credito ricaricabile, sarà possibile accumulare 1 euro. I possessori della Postepay potranno acquisire sino a 10 euro al giorno

Per accedere al cashback proposto da Postepay, i clienti dovranno scaricare l’apposita app su Google Play Store o su App Store di Apple. Al tempo stesso, nel momento del pagamento i clienti di Postepay dovranno impegnarsi ad effettuare la transazione con l’apposito codice QR in app. I rimborsi saranno disponibili per gli acquisti effettuati presso i negozi partner di Poste Italiane.

Dopo la messa in pausa dello scorso mese di Giugno, il cashback di Poste Italiane, a differenza del programma di Stato, sarà disponibile sino al prossimo 31 Dicembre. L’iniziativa è dedicata senza alcuna distinzione sia per i possessori di Postepay classica sia per i possessori della carta Evolution. Per la ricezione dei rimborsi saranno necessari sino a tre giorni lavorativi.