cowboy-bebop

Quando si tratta del mondo degli anime, Cowboy Bebop non è un nome che si dimentica facilmente. La serie di fantascienza noir è nel livello più amato e più alto degli appassionati di anime e manga. La serie originale di 26 episodi che ha debuttato all’inizio del millennio è stata lodata come un capolavoro. Il che fa presagire brutti pensieri per il live action di Netflix, che arriva sulla piattaforma questa settimana.

La serie segue abbastanza da vicino la trama originale, poiché Spike Spiegel (interpretato da John Cho) naviga nell’universo come cacciatore di taglie al fianco di Jet Black (interpretato da Mustafa Shakir). È chiaro che Netflix voleva provare a catturare i momenti più riconoscibili della serie e dare loro un nuovo aspetto completamente umano, che dovrebbe essere accattivante per i follower di lunga data.

Ecco il cast al completo

Mustafa Shakir come Jet Black

Non puoi avere Bebop senza un capitano, ed è qui che entra in gioco Jet Black. Mustafa Shakir si adatta perfettamente al ruolo, braccio cibernetico e tutto il resto.

Daniella Pineda come Faye Valentine

Spike vuole uccidere Faye per la maggior parte del tempo. Ma non si puo’ negare quanto sia importante per la squadra. Daniella Pineda si mette nei panni del personaggio.

Alex Hassell come Vicious

Non c’è niente di peggio di quando i tuoi amici del liceo non vanno d’accordo con i tuoi amici del college. O in questo caso, i tuoi amici criminali che incontrano i tuoi amici cacciatori di taglie che combattono il crimine. La nemesi di Spike è interpretata da Alex Hassell.

Elena Satine come Julia

Julia è una donna presa nel mezzo. Satine dà vita alla femme fatale, mentre si aggira tra gli affetti di Spike e Vicious.