Facebook Facebook cambia nome. La notizia, anticipata da voci trapelate in questi ultimi giorni, trova conferma nell’annuncio dello stesso Mark Zuckerberg, il quale ha affermato che l’azienda si chiamerà “Meta“. Il riferimento è al Metaverso su cui il colosso si trova a lavoro da mesi per dar vita a un “nuovo mondo” incentrato sull’utilizzo della realtà aumentata e della realtà virtuale.

Facebook si chiamerà Meta: il colosso annuncia il nuovo nome dell’azienda!

 

L’ambizione di Zuckerberg sembra essere quella di realizzare un nuovo mondo nel quale la distanza sarà abbattuta grazie all’impiego della realtà virtuale e aumentata. Il ricorso alle nuove tecnologie farà si che ogni utente potrà essere coinvolto totalmente, al punto da non percepire alcuna separazione dall’ambiente con cui desidera connettersi.

Il Metaverso, dunque, è l’obiettivo di Zuckerberg che, già nelle scorse settimane, aveva comunicato la volontà di investire sull’Europa offrendo un abbondante numero di posti di lavoro. In un decennio, afferma il CEO, si tenterà di mettere insieme un miliardo di utenti così da avere la possibilità di offrire un milione di posti di lavoro. 

Meta comprenderà le piattaforme del colosso, quindi Facebook, Instagram e Messenger e Oculus, a cambiare sarà quindi il nome e lo scopo del progetto. Queste le parole di Zuckerberg durante l’evento Facebook Connect:

“Oggi siamo visti come una società di social media, ma nel nostro Dna siamo un’azienda che costruisce tecnologia per connettere le persone e il metaverso è la prossima frontiera proprio come lo era il social networking quando abbiamo iniziato. La nostra speranza è che entro il prossimo decennio il metaverso raggiunga un miliardo di persone, ospiti centinaia di miliardi di dollari di eCommerce e supporti posti di lavoro per milioni di creatori e sviluppatori.”