Monete rare: sapevate che per diventare ricchi basta un euro? Bene, ora lo sapete!

Avete bisogno di soldi? Di certo non troverete la fortuna rimpiangendo quelli spesi o le bollette ancora da pagare. Sapete benissimo che guadagnare non è così facile in Italia, eppure c’è un metodo che potrebbe aiutarvi e non poco. Stiamo parlando del mondo della numismatica, un mondo non a tutti conosciuto, in grado di studiare in maniera scientifica le monete rare e la loro storia, in tutte le forme, dal punto di vista storico-geografico, artistico ed economico. Insomma, se ancora non ci avevate pensato, è giunto il momento di controllare tutte le tasche delle giacche e le borse riposte nell’armadio.

Dunque, avete ritirato fuori tutte le giacche e le borse che avevate in casa e che non ricordavate nemmeno? Iniziamo insieme questa scoperta, noi vi aiuteremo a capire quali sono le monete rare, nonché la vostra fonte di guadagno.

Monete rare: perché hanno più valore delle altre e quali sono

Le monete preziose che andremo a vedere qui di seguito non sono italiane, pertanto tenete sempre d’occhio la data e la provenienza. Tra le monete da 1 euro che potrebbero farvi guadagnare cifre esagerate vi sono:

  • Andorra del 2015, 2017 e 2018;
  • Austria con Wolfgang Amadeus Mozart, 2ª serie dal 2008 in poi e 1ª serie dal 1999 al 2006;
  • Belgio degli anni 2000, 2001, 2005, 2006 (m anche alcune del 2007, 2010, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017);
  • Cipro del 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018;
  • Estonia del 2016;
  • Finlandia, 2ª serie dal 2013 al 2018;
  • Francia del 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018;
  • Germania del 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 con segno A oppure D oppure F, G o J.

Monete preziose: l’elenco non finisce qui

  • Grecia dal 2012 al 2018;
  • Irlanda del 2016 e del 2017;
  • Lettonia del 2015 e 2018;
  • Lituania del 2018;
  • Lussemburgo del 2017 e 2018;
  • Malta del 2011, 2012, 2013, 2014, 2015;
  • Principato di Monaco del 2004, 2006, 2009, 2011, 2013, 2017;
  • Olanda del 2016, 2017, 2018;
  • Portogallo del 2012 e del 2013;
  • Repubblica di San Marino del 2003, 2005, 2007, 2008, 2011, 2012, 2016;
  • Slovacchia dal 2010 al 2018;
  • Città del Vaticano del 2002, 2003, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018

Da cosa è dipesa la quotazione delle monete rare? Di solito il valore è determinato dalla tiratura e dalla reperibilità. Per tiratura si intende il numero di monete emesse in circolazione dalla zecca dello Stato (in molti casi assistiamo a tirature di 3, 4 o 5 milioni e oltre). Altre monete possono avere un valore di migliaia di euro per via di una tiratura limitata. Tutto è legato a:

  • Errori di conio
  • Modalità di emissione
  • Lo Stato che li emette
  • Euro commemorativi