Netflix aumenti abbonamenti Italia

Per gli utenti italiani abbonati a Netflix sono purtroppo arrivate pessime notizie. A partire dal 2 ottobre 2021, infatti, gli abbonamenti della nota piattaforma di streaming subiranno degli aumenti mensili piuttosto consistenti, il tutto senza alcun tipo di preavviso negli scorsi giorni. Vediamo qui di seguito i dettagli.

 

 

Netflix ha deciso di aumentare il prezzo degli abbonamenti degli utenti in Italia

Una brutta sorpresa ha da poco colto gli utenti della nota piattaforma di streaming. Come già accennato, infatti, a partire dalla giornata di ieri 2 ottobre 2021 Netflix ha deciso di apportare degli aumenti agli abbonamenti nel nostro paese.

Nello specifico, a subire gli aumenti sono il piano standard e il piano premium. Il primo, in particolare, ha subito un aumento di 1 euro, passando quindi da 11,99 euro a 12,99 euro al mese. Il secondo, invece, ha subito addirittura un aumento di 2 euro, passando da 15,99 euro a 17,99 euro al mese.

Secondo quanto è emerso, gli utenti che sono già abbonati alla piattaforma noteranno questi aumenti a partire dal rinnovo del prossimo mese. Gli utenti che sottoscriveranno un abbonamento dal 2 ottobre, invece, vedranno subito questi aumenti.

Insomma, una notizia davvero spiacevole per gli utenti amanti di Netflix e che soprattutto è arrivata senza alcun preavviso o rumors. Tuttavia, vi ricordiamo che il catalogo italiano della piattaforma di streaming è davvero molto ricco di contenuti multimediali e ogni mese continua sempre più ad arricchirsi ulteriormente. Oltre a questo, vi ricordiamo poi che anche in Italia sono approdati ufficialmente sulla piattaforma i primi videogiochi Android, ovvero Stranger Things: 1984, Stranger Things 3: The Game, Card Blast, Teeter Up e Shooting Hoops.