Apple Watch salva la vita ad un ragazzo rilevamento caduta

I vari dispositivi wearable indossabile possono rivelarsi non solo ottimi strumenti di monitoraggio di attività sportive, ma possono rivelarsi anche molto utili in situazioni difficili di soccorso. Uno smartwatch di casa Apple, ovvero l’Apple Watch Serie 4, ha addirittura salvato la vita ad un ragazzo grazie al rilevamento di caduta.

 

 

Apple Watch salva la vita ad un ragazzo grazie alla funzione rilevamento di caduta

Con i dispositivi indossabili al momento possiamo effettuare numerose attività, ma esistono alcune funzionalità che possono rivelarsi indispensabili in caso di necessità o di soccorso. Come già accennato, infatti, un Apple Watch Serie 4 è riuscito a salvare la vita ad un ragazzo.

Si tratta di Muhammad Fitri il quale, in seguito ad un incidente con un camion, è caduto dalla sua moto a Singapore. Il ragazzo è svenuto a terra, mentre il guidatore del camion è scappato senza prestare soccorso. Ed è proprio qui che è intervenuto lo smartwatch di casa Apple.

L’Apple Watch che era al polso del ragazzo ha rilevato la caduta ed ha subito chiamato l’ambulanza ed ha inoltre chiamato il numero che era stato selezionato per le emergenze. Il tutto è stato reso possibile grazie alla funzione di rilevamento di caduta che invia subito SOS nel caso in cui l’utente interessato non risponda al messaggio inviato dallo smartwatch una volta individuata la caduta.

Insomma, si tratta di una funzionalità davvero molto utile in questa tipologia di situazioni. Oltre ad Apple, l’ha implementata anche Samsung su alcuni suoi smartwatch. Vedremo se in futuro sarà una feature diffusa sulla maggior parte dei dispositivi wearable.