vaccini-salvare-africa-ultima-per-vaccinati-covid-19-donazioni-amref

Occorre salvare l’Africa che nelle classifiche è ultima per somministrazione di vaccini Covid-19. Altrimenti non ne usciremo vivi nemmeno noi. È quindi scattata l’iniziativa di AmrefUn vaccino per il bene di tutti“. Questa campagna di sensibilizzazione per la raccolta fondi serve a dare supporto a uno dei quattro Paesi che è fortemente indietro con il programma vaccinale. Scopriamo insieme di cosa si tratta e come donare anche pochi euro a questa causa.

 

Vaccini: Amref cerca di aiutare l’Africa e altri Paesi nella campagna vaccinale

Il tema riguarda la sanità e le sue disuguaglianze nel mondo. L’Africa si trova agli ultimi posti in quanto a vaccini somministrati. Il Covid-19 non placherà la sua diffusione nei contagi se non si saranno vaccinati, in buona percentuale, anche coloro che vivono in questi paesi poveri. Un dramma che riguarda proprio l’assistenza sanitaria nel suo insieme tra prevenzione e cura.

Proprio per questo Amref, la più grande onlus sanitaria africana fondata in Kenya, ha avviato la campagna di raccolta fondi “Un vaccino per il bene di tutti“. Si tratta di un’iniziativa che come obbiettivo quello di distribuire e inoculare più vaccini possibili in quattro tra i paese più poveri che sono fortemente in ritardo con gli antidoti contro il Coronavirus.

Perché è necessario fare qualcosa? Lo spiega molto bene Amref che, sul suo sito ufficiale alla pagina dedicata a questa campagna di aiuti per i vaccini in Africa. Lì vi troviamo scritto:

Ai ritmi attuali si stima che l’Africa impiegherebbe tre anni per vaccinare almeno il 60% della popolazione. Un tempo infinito che mette in pericolo la salute di tutti: se non interveniamo tempestivamente per fermare il Covid-19 in Africa, potrebbero insorgere nuove varianti pericolose e in grado di vanificare gli effetti benefici della vaccinazione. Non possiamo correre questo rischio e per questo abbiamo bisogno del tuo aiuto ora!“.

 

Come donare anche pochi euro ad Amref

Come si possono donare anche pochi euro ad Amref e così aiutare questa onlus ad accelerare la distribuzione dei vaccini anti Covid-19 in Africa? Le istruzioni sono indicate alla pagina ufficiale dedicata all’iniziativa “Un vaccino per il bene di tutti”:

Dal 1 al 26 settembre con una chiamata da rete fissa o inviando un SMS al 45583 sostieni la campagna di raccolta fondi “Un vaccino per il bene di tutti”. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, Iliad, Poste Mobile, Coop Voce, Tiscali. Sarà di 5 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e Poste Mobile e di 5/10 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali“.

vaccini-dona-campagna-amref

FONTEAmref