piazza wifi

E’ stata di recente rilasciata una nuova versione dell’App WiFi Italia, il servizio che permette di avere internet gratis in tutto il continente italiano.

Secondo quanto riportato, la nuova app permette di visualizzare gli hotspot di tutte le reti WiFi su tutto il territorio nazionale.

In questo modo gli utenti ottengono i dati sulla copertura del servizio prima ancora di registrarsi. L’app, disponibile sia per iOS che per Android, semplifica e rende trasparente l’accesso al servizio per cittadini e turisti.

L’idea di base da cui nasce la nuova versione è quella di migliorare e semplificare l’esperienza dell’utente in fase di registrazione, minimizzando gli errori di compilazione da parte degli utenti meno esperti.

L’obiettivo è quello di consentire a cittadini e turisti di connettersi gratuitamente e in modo semplice a una rete WiFi gratuita diffusa su tutto il territorio nazionale, con connessione automatica in tutti i punti raggiunti dal progetto Piazza WiFi Italia del Ministero dello Sviluppo Economico.

Le parole dal Ministero dello Sviluppo Economico

Piazza Wifi Italia rappresenta un modello di successo promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico per l’azione di digitalizzazione dei territori, un’iniziativa che ribadisce l’importanza di connettività e infrastrutture di rete che, mai come nell’ultimo anno, sono diventate elementi fondanti dell’inclusione sociale e della coesione economica del Paese.” dichiara Mirella Liuzzi, Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico.

Piazza Wi-Fi Italia ha come obiettivo di consentire una migliore esperienza nella fruizione di questo importante servizio ha dichiarato Marco Bellezza, CEO di Infratel Italia. Nel 2020 il progetto Piazza Wi-Fi Italia del Ministero dello Sviluppo Economico ha raggiunto oltre 700 comuni e decine di reti interconnesse.

Attualmente, il progetto sembra essere fermo per colpa del COVID, ma appena riattivati tutti i servizi e coordinati i lavoro per lo sviluppo delle strutture che dovranno ospitare la nuova rete gratis, verranno implementati gli aggiornamento all’interno dell’app.