GoogleLo smartphone Google Pixel 6 è stato ormai descritto in maniera particolarmente dettagliata da una quantità considerevole di indiscrezioni. Ad attirare l’attenzione sono stati soprattutto gli aspetti legati alle specifiche tecniche ma il design del dispositivo non è comunque passato inosservato.

Diverse immagini sono trapelate in rete rivelando il lato estetico dello smartphone; e, proprio di recente, una presunta foto reale ha fatto capolino online suscitando pareri e opinioni contrastanti. La foto raffigurante il Google Pixel 6 Pro, secondo alcune voci, potrebbe non essere reale.

Google Pixel 6 Pro appare in nuove immagini che potrebbero non essere reali!

 

Il Google Pixel 6 Pro sarà la versione più sofisticata della serie. Il dispositivo è apparso in alcune presunte immagini scattate dal vivo che ne svelano il design dando l’opportunità di notare la presenza di un display particolarmente ampio con foro centrale in alto per la fotocamera frontale e cornici decisamente sottili. Il retro del dispositivo si distingue per il comparto fotografico riposto in un’apposita sezione di colore differente rispetto al resto della scocca e dallo spessore più evidente.

Le immagini a cui si fa riferimento non sono passate inosservate ai colleghi di Tom’s Hardware, secondo i quali le immagini potrebbero essere state ritoccate. 

A sostenere la tesi per la quale le foto spacciate per reali sarebbero in realtà dei falsi sono elencati diversi elementi, tra questi: degli errori di fotoritocco evidenti che coinvolgono soprattutto il comparto fotografico dello smartphone; e la presenza sullo sfondo di un espositore che sembrerebbe non attribuibile al colosso di Mountain View bensì a Samsung.

Che si tratti di una foto reale o ritoccata, le conferme arriveranno soltanto con il lancio ufficiale da parte di Google.