Postepay: rischi enormi con un messaggio phishing che svuota il conto

Tutti gli utenti che si servono del web per le varie operazioni di routine giornaliera, possono incappare in problematiche abbastanza difficili da risolvere. Tutto ciò si amplifica quando l’esperienza è poca, soprattutto quando gli utenti sono poco avvezzi a risolvere determinate grane. Purtroppo il mondo più colpito dei truffatori e dalle truffe è quello della finanza, il quale riguarda anche i risparmi del pubblico di Internet.

Adesso le presi di mira sono soprattutto gli utenti che hanno un conto Postepay e quindi una carta, essendo appunto in grande maggioranza rispetto al resto. I truffatori infatti inoltreranno un numero enorme di messaggi con la certezza che qualcuno abboccherà, essendo infatti la schiera di pubblico molto folta. I messaggi sono detti messaggi phishing, dal momento che il loro scopo è quello di beccare qualcuno che ci caschi. Durante gli ultimi giorni gli utenti si sono lamentati di un nuovo testo che starebbe facendo rapidamente il giro delle chat.

 

Postepay: questo è il testo a cui dovete stare assolutamente attenti

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay