La prudenza non è mai troppa ma questo è una sorta di detto che tutti potrebbero di certo conoscere. Chiaramente bisogna anche applicare alla vita reale tutto ciò, analizzando qualsiasi cosa e tenendo sempre gli occhi bene aperti. Il mondo di Internet risulta ormai invaso da qualsiasi tipologia di inganno, relativamente poi a qualsiasi ambito. Uno dei preferiti dei truffatori è quello della finanza, dove i titolari di carte di credito, di debito e prepagate non fanno altro che perdere la testa tentando di evitare truffe su truffe.

Gli utenti che hanno una Postepay dovrebbero essere quelli ad avere le antenne più dritte di tutti, in quanto i truffatori hanno un solo obiettivo. La famosa carta italiana è la più diffusa e proprio per questo sarebbe la più presa di mira consentendo un altissimo grado di riuscita dell’inganno. Si tratta infatti di tentativi di phishing, quei messaggi che sembrano arrivare dalla filiale ma chi invece mirano ad ottenere le credenziali per l’accesso al conto. Durante gli ultimi giorni sarebbe stato segnalato un nuovo testo, il quale proporrebbe un link finale pronto a fregare il pubblico.

 

Postepay: questo è il messaggio a cui bisogna stare attenti

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay