falla 4gUna falla nella rete mobile 4G mette tutti gli utenti in serio pericolo per la loro sicurezza e per la loro privacy. Una scoperta davvero preoccupante che fa scattare un campanello d’allarme che non andrebbe assolutamente ignorato. La rete 4G infatti è ancora oggi la connessione mobile più importante al mondo, i motivi, in tal senso, sono molteplici. In primis la rete 4G è in uso dall’ormai lontano 2010 risultando essere dunque la rete mobile più utilizzata.

Inoltre, come è facile da immaginare, il 4G è anche la rete più utilizzata sul pianeta grazie anche alla diffusione degli smartphone. A questo punto appare piuttosto chiaro perché una falla nella rete 4G possa costituire un problema non indifferente specie se di considera che malgrado il lancio del 5G la vecchia linea resterà attiva come supporto.

Falla 4G: privacy e risparmi sono costantemente in pericolo

 

Questa falla scoperta nella connessione 4G riguarda le comunicazioni tra host e provider. Chiunque volesse infatti potrebbe accedervi e impostare una finta conensione internet attraverso la qual far transitare le informazioni. In questo modo si otterrebbe il controllo di tutti i dati sia in entrata che in uscita.

Oltre alla perdita della privacy però si corre un rischio molto più grande. Se infatti dovessero essere carpite le informazioni personali della vittima il malintenzionato di turno potrebbe con tutta tranquillata accedere al suo conto corrente. Una volta effettuato l’accesso poi svuotare il conto di tutti i risparmi sarebbe un gioco da ragazzi.  Ad oggi non sembra esserci una soluzione a questa criticità, l’unica possibilità dunque sembra essere accollare il più possibile il passaggio alla rete 5G.