WhatsApp: attenzione alla nuova truffa della foto profilo, rubati migliaia di euro

Le varie segnalazioni si sprecano quando si tratta di WhatsApp, purtroppo perché l’applicazione è disponibile per tutte le tipologie di persone. Anche coloro che della messaggistica se ne fregano altamente infatti tendono ad utilizzare questa piattaforma, la quale può essere un mezzo utile per il loro tornaconto.

Anche i truffatori infatti riescono ad utilizzare WhatsApp per i loro scopi crudeli, i quali comprendono la truffa di utenti ingenui e inesperti. Secondo quanto riportato sarebbero state molte le segnalazioni soprattutto in quest’ultimo periodo, tanto da spazientire gli utenti. Una nuova truffa starebbe facendo il giro della chat rapidamente riuscendo addirittura ad includere anche i contatti telefonici del malcapitato scelto. Il tutto sarebbe abbastanza veloce e soprattutto incredibile se si valutano le fattispecie.

 

WhatsApp: la nuova truffa comprende l’immagine del profilo ma lo scopo è truffare i contatti telefonici

Secondo quanto riportato nelle ultime ore una nuova truffa avrebbe preso possesso di uno dei canali più rapidi di diffusione che sarebbe WhatsApp.

I truffatori individuerebbero un malcapitato, creando un profilo fake che fingerebbe di impersonarlo sfruttando la sua immagine del profilo. Con un trucco ancora sconosciuto poi ecco che avverrebbe la truffa vera e propria: anche i contatti del malcapitato verrebbero rubati. Lo scopo sarà quello di contattare una per una le persone magari a lui più vicine, identificandole dal nome.

A queste verrà dunque richiesta una ricarica Postepay fingendo un’emergenza. Lo scopo è quindi quello di rubare soldi a tutti coloro che vengono contattati. State quindi molto attenti e diffidate da qualsiasi richiesta del genere.