Anycubic Vyper: la stampante 3D FDM autolivellante in offerta per i primi 3.000 utenti

Da qualche anno le stampanti 3D hanno riempito la scena con le loro caratteristiche innovative e degne di nota. Tra i brand più conosciuti vi è Anycubic, grazie alle macchine Photon Mono X Pro, Photon Ultra basata sul sistema DSP, ma soprattutto la Vyper con tecnologia FDM, in arrivo tra pochissimi giorni. Quali sono le sue caratteristiche?

Andando in ordine, la stampante 3D Anycubic dotata di Photon Mono X Pro, nonché  la nuova soluzione di fotopolimerizzazione basata su piattaforma cloud Anycubic, comprende la libreria di modelli, il cloud slicing, la stampa cloud, la trasmissione di file, il monitoraggio remoto, la gestione delle apparecchiature e l’aggiornamento online. Per di più ha una scheda madre ad alte prestazioni a 64 bit. 

Anycubic ha poi messo al mondo Photon Ultra in collaborazione con Texas Instruments, tra le prime 10 società del settore e azienda mondiale di progettazione e produzione di semiconduttori.

Anycubic Vyper: la novità del mese

E arriviamo finalmente all’ultima novità: Anycubic Vyper. Trattasi innanzitutto di una stampante che si serve della tecnologia FDM autolivellante (Fused Deposition Modeling), la quale va a correggere autonomamente il focolaio irregolare. Parlando delle dimensioni, si parla di un macchinario di 508 x 457 x 516 mm, con una base da 245 x 245 x 260 mm.

Anycubic Vyper dispone di una piattaforma magnetica in acciaio a molle anti-deformante. Ciò significa che non vi è alcun bisogno di utilizzare carta mascherante e colla. Inoltre è dotata un display da 4.3″ touch-screen, il quale permette di gestire tutte le operazioni necessarie. A tal proposito, questo modello risulta più veloce del 30% rispetto ad esempio alla serie Mega di Anycubic stessa.

La stampante 3D FDM autolivellante Anycubic Vyper sarà lanciata il 10 giugno 2021 alle 7:00, durante un evento realizzato dal brand stesso. Questa la si potrà trovare direttamente sullo store di Anycubic, su eBay e AliExpress, ad un prezzo di 299$ esclusivamente per i primi 3.000 utenti. Altrimenti, qualora non rientraste nell’elenco dei fortunati, la stampante 3D costerà 359$.