Hoga: arriva l'auto che si monta e si trasforma a mo' di Transformers

Sembra costruita con i Lego, il design ricorda quello dei Flintstones in versione moderna, eppure trattasi della nuova auto elettrica targata Renault e denominata Hoga. L’aspetto già dice molto:  veicoli così non si sono mai visti, soprattutto se si pensa che questa mini vettura a zero emissioni, la si può comodamente montare a casa. Non stiamo scherzando. L’ideatore si chiama Ryan Schlotthauser, ed è un designer americano che ha portato il progetto nella sua tesi di laurea. Esatto, al momento non è ancora in commercio e rimane solamente un concept del ragazzo.

Hoga: la mini auto elettrica sarà disponibile sul mercato?

D’altronde Renault è anche conosciuta per aver dato vita al modello Twizy, una delle prime vetture elettriche a due posti e omologata come quadriciclo. Questa possiede un motore elettrico da 17 CV e batterie al litio da 6,1 kWh; la velocità massima dichiarata è di 80 km/h. Ma c’è anche la versione “45” (ha 5 CV e può raggiungere i 45 km/h di velocità massima) che si può guidare a 14 anni e senza patente.

Tornando ad Hoga, l’auto del designer Schlotthauser, ha una lunghezza di 2,3 metri, è alta 1,8 metri, e composta da un kit di 374 pezzi, tutti da assemblare. L’artista ha in mente ogni singola parte che, una volta montata, darà vita alla mini auto elettrica (la quale può ricordare lontanamente la Citroen AMI). Ma non finisce qui, perché il designer di Hoga ha pensato anche ad un metodo di trasporto efficiente, in casse impilabili, che riducono del 55% le emissioni che derivano dalla consegna. Il tutto per soli 5.300 euro. Prezzo abbordabile no?