Vaccino Lazio farmacia

Nelle ultime ore il Lazio ha dato avvio alla possibilità di prenotare la propria dose di vaccino in farmacia, e farsela somministrare lì. Nei prossimi giorni seguiranno anche altre regioni nel medesimo iter, ma al momento soltanto questa amministrazione regionale ha approntato il sistema al 100%.

In poche ore sono già arrivate 5mila prenotazioni, con 600 farmacie sparse sul territorio che hanno aderito all’iniziativa. A dimostrazione che un approccio più ramificato nella distribuzione può aiutare a raggiungere più rapidamente ed efficacemente la popolazione tutta. Creando un circolo virtuoso per bloccare in maniera definitiva la diffusione del SARS-CoV-2.

Vaccini, il Lazio inizia la distribuzione nelle farmacie ed è già boom di prenotati

Il metodo di prenotazione è sempre lo stesso, tramite il portale della Regione Lazio.

Il presidente di Federfarma Roma, Andrea Cicconetti, si è espresso molto positivamente sull’iniziativa, raccontando che “il numero di farmacie in cui è possibile ricevere la somministrazione aumenta ogni giorno” e aggiunge “in maniera costante e massiccia”. Grazie al feedback estremamente positivo ottenuto dalle farmacie che provvederanno a inoculare la dose di vaccino ai cittadini, Cicconetti si è detto fiducioso di “riuscire a somministrare, almeno inizialmente, non meno di 20mila dosi a settimana”. Un traguardo notevole considerando che il servizio è stato appena attivato.

Per procedere alla prenotazione (per le fasce d’età per cui è possibile vaccinarsi attualmente) bisognerà accedere al portale del Servizio sanitario regionale del Lazio. Sarà necessario avere a disposizione la tessera sanitaria, per comunicare il proprio codice fiscale e le ultime 13 cifre del codice TEAM (il codice numerico presente sul retro della tessera).

Successivamente si dovrà scegliere la farmacia in cui si intende ricevere la dose e il giorno di preferenza, nonché lasciare un recapito telefonico. Quest’ultimo servirà alla farmacia per chiamare l’interessato e fissare l’orario dell’appuntamento.