WhatsApp: nuovo messaggio in arrivo, un buono ESSELUNGA da 500 euro

WhatsApp è ancora il servizio più popolare per quanto concerne le conversazioni quotidiane con amici, parenti, conoscenti. Nel corso di questi ultimi mesi però ulteriori piattaforme di messaggistica hanno presto il largo ed hanno creato un loro bacino di utenti. Il riferimento è a Zoom, Microsoft Teams e Google Meet.

 

WhatsApp e le videochiamate: lo sguardo rivolto verso Zoom

Zoom, Microsoft Team e Google Meet hanno si sono focalizzate in parte su quella platea di utenti che, a causa della pandemia, ha spostato online tutte le attività. Ad oggi, questi servizi sono leader nel campo dello smart working e della didattica online.

Anche WhatsApp prevede però una possibile integrazione proprio per le riunioni a distanza. Nel corso di queste settimane, l’obiettivo degli sviluppatori sarebbe quello di rigenerare la piattaforma desktop WhatsApp Web.

In base agli attuali rumors, in casa WhatsApp stanno guardando proprio con interesse a Zoom per dar vita ad un tool inedito per le videochiamate. Il lavoro attualmente in corso d’opera è volto ad una rivoluzione delle videochiamate. Con il lancio della nuova funzione desktop per le riunioni virtuali, gli utenti potrebbero collegarsi virtualmente con un ampio gruppo di contatti attraverso un semplice scambio di numeri telefonici. 

La funzione innovativa di WhatsApp Web sarebbe valida sia per gli account semplici sia per gli account Business. Attraverso questa novità, sermpre WhatsApp vuole tenere a debita distanza servizi rivali come Telegram o Signal. L’arrivo di nuove soluzioni sarebbe strategico per creare un gap ancora più consistente con i servizi rivali.