blank

La piattaforma di messaggistica attualmente più utilizzato in tutto il pianeta è senza ombra di dubbio WhatsApp, l’app di casa Facebook ha infatti conquistato una platea di utenti che vanta ben 2 miliardi di account attivi, un numero record che nessun utenza competitor è in grado di eguagliare, conquistato negli anni grazie alle sue incredibili funzionalità unite ad un elevato tasso di sicurezza.

Ovviamente un nodo importante della politica di WhatsApp è sempre stato quello legato gli aggiornamenti, un team di sviluppo dedicato ha infatti provveduto a mantenere l’applicazione sempre al passo coi tempi e con funzionalità in grado di renderla accattivante col passare del tempo.

Audio lunghi no problem

Un neo all’interno di tutto questo contesto è sempre stata però la mancanza di una funzionalità per accelerare la riproduzione dei messaggi audio, presente invece nella rivale Telegram, mancanza che però sembra in procinto di essere colmata, stando a quanto emerso infatti dai dettagli della nuova beta dell’app, tale funzionalità è stata finalmente inserita dopo anni e anni di attesa.

Nella beta di WhatsApp è infatti stata inserita la possibilità di ascoltare i messaggi vocali a tre velocità distinte selezionabili: 1x, 1,5x e 2x, feature che farà sicuramente felice chi non ama stare troppo tempo ad ascoltare un audio.

La feature è attualmente in fase di test beta, la quale non appena terminerà, si tradurrà nella distribuzione globale per tutti gli utenti, event certamente molto atteso dal momento che tale funzionalità era effettivamente la ciliegina sulla torta mancante che Facebook ci ha fatto davvero desiderare, almeno finora.