aggiornamento TV DVB T2Stiamo facendo progressivamente i conti con l’insorgere del DVB T2, nuova piattaforma unificata di servizi per l’accesso ai canali RAI e Mediaset sul Digitale Terrestre. Il calendario per la transizione al nuovo standard è già stato pubblicato anzitempo con le prime Regioni del Nord ad affrontare lo snervante cambiamento di programmazione ed organizzazione dei network. Tra canali spariti ed oscurati ci si può districare in modo semplice attingendo alle nuove modifiche in attivo per diversi tipi di programmazione. Ecco cosa sapere.

 

DVB T2: addio canali, scopri subito come ritrovarli in versione HD

Passerà tutto in HD entro Giugno 2022 con nessuna Regione italiana esclusa dalla lista. Lo spazio per la bassa definizione non ci sarà più in concomitanza alla cessione delle frequenze di rete al network mobile di rete 5G. Al momento tutti i costruttori risultano essere in linea tecnica con le direttive imposte delle autorità del mondo TLC. Non sono in regola tutti gli utenti che giocoforza non riescono a vedere tutti i canali.

Per ristabilire l’equilibrio tecnico occorre un decoder DVB T2 o un televisore predisposto per la visione dei canali HD. In mancanza di tali requisiti l’accessibilità ai singoli canali ed ai network non può essere garantita. Ultimamente vi sono stati degli importanti adeguamenti per diverse location del Nord Italia

Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Veneto perdono l’accesso al Mux La9 che si sposta su Rete A Mux 1 al Canale 169. In Rete A Mux 2 il canale 61 passa al codec H.264 provenendo dall’MPEG-2.

Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna conoscono la messa in onda di Fascino TV al Mux Studio 1 che al canale 231 consegna le redini al codec H.264 in sostituzione di Donna Shopping al canale 235 in onda a livello nazionale sul Rete A Mux 2.

Nella sola Lombardia, invece, “Telecampione Provvisorio” è privo di numerazione e trasmette la programmazione di 96 Lombardia mentre Telecampione (LCN 75) passa al Mux Studio 1.

In Piemonte e Lombardia, il canale 77, Italia 8 Canale 78, invece, sono ora trasmessi in alta definizione.