batteria smartphone

La ricarica dello smartphone è un qualcosa di fondamentale importanza ed è un gesto che compiamo con estrema naturalezza, essendo che ormai il dispositivo è entrato a pianta stabile nelle nostre vite. Ci sono, però, dei piccoli accorgimenti che possiamo mettere in pratica affinché la batteria sia più performante anche nel lungo periodo. Scopriamo di seguito 4 consigli molto utili per la ricarica dello smartphone.

 

Batteria smartphone: ecco 4 trucchi utili per conservarla bene

Cablaggio

La prima cosa di cui parleremo sarà il cablaggio corretto. Dunque, utilizzate sempre dei cavi o dei caricatori originali, essendo che quelli che sono di bassa qualità potrebbero a lungo andare creare delle problematiche alla batteria. Inoltre, questi accessori possono anche creare dei problemi di surriscaldamento.

Alte temperature

Le tante ore di ricarica non rovinano la batteria, ma è comunque doveroso dire che l’esposizione alle alte temperature può essere un qualcosa che va a rovinare la batteria. Infatti, gli ioni di litio non reagiscono bene alle fonti di calore, ed è dunque cosa buona e giusta non dimenticare lo smartphone vicino al sole o al termosifone.

Sovraccarico

Molte delle ricerche su Google sulla batteria dello smartphone sono quelle riguardanti il sovraccarico della stessa. Ma questa pratica rovina la batteria? La risposta è ovviamente no, e ciò perché gli smartphone che vengono prodotti attualmente bloccano automaticamente la ricarica una volta che sono arrivati al massimo. Dunque, è possibile lasciarli tutta la notte in corrente e staccarli quando ne sentiamo il bisogno.

Mito della batteria da far scaricare

Un falso mito che continua a circolare è quello di far scaricare tutta la batteria per avere una ricarica ottimale del dispositivo alla fine del primo ciclo. Purtroppo, dobbiamo dirvi che non è cos’, poiché le batteria funzionano a cicli di ricarica, e questo significa che un ciclo si va a completare quando si consuma al 100% la capacità della batteria, e questa percentuale può essere raggiunta anche tramite varie cariche. Dunque, è solo un mito.