amazon-nuovi-sconto-inaspettati

Amazon ci ha abituato a un periodo di sconti che va avanti tutto l’anno. Ovviamente il merito non è solo del colosso in questione, ma di tutti i commercianti che usano la piattaforma e che spingono per vendere i propri prodotti a prezzo basso. Detto questo, la compagnia ha intenzione di stupire tutti con qualcosa di nuovo.

Nei magazzini di Amazon la merce abbonda, ma veramente tanto. Ce n’è così tanta che molta rimane invenduta per molto tempo. Questo è un problema tanto che negli anni passati si è scoperto che molti prodotti, dopo un tot di tempo che erano rimasti giacenti, finivano per essere distrutti.

Questa scoperta ha ovviamente causato scalpore tanto che Amazon ha cambiato approccio cercando di donare il più possibile le cose invendute o venderle tramite gazebo temporanei in centri commerciali, perlomeno negli Stati Uniti.. Di recente sembra aver capito che in realtà ci possono comunque guadagnare da tutto questo.

 

Amazon: la nuova era degli sconti

Ancora prima della pandemia ad Amazon era venuto in mente un piano nuovo di zecca che però si basa su un parte di business già esplorato. Se anche la fortuna è arrivata grazie al fatto di vendere prodotti su Internet, negli anni hanno messo in piedi negozi fisici specializzati. Ecco, la prossima catena di negozi servirà proprio a questo.

La nuova idea di Amazon è di vendere la merce invenduta dei magazzini tramite l’apertura di nuovi negozi. Merce scontata tutto l’anno, soprattutto prodotti di elettronica. Ora dovranno solo rendere tutto concreto.