Le rimodulazioni di WindTre accompagnano gli utenti del provider arancione anche nel corso di questo 2021. Nell’inverno appena trascorso, il provider ha previsto una serie di novità tariffarie per un grande numero di suoi abbonati. In questa circostanza, WindTre ha deciso di applicare cambi di listino per tutti gli ex abbonati al provider 3 Italia. 

 

WindTre, le due novità di listino per gli ex clienti di 3 Italia

La doppia rimodulazione presenta delle novità rispetto ai precedenti cambiamenti tariffari del gestore arancione. WindTre decide di seguire la scia delle modifiche già effettuate da TIM e Vodafone per le norme sulla continuità dei consumi.

Il primo cambiamento di WindTre riguarda le condizioni di rinnovo per le offerte. Alla scadenza mensile della propria ricaricabile di riferimento, in caso di mancanza di credito, gli utenti riceveranno soglie senza limiti per chiamare, inviare SMS e anche navigare in internet senza limiti. I consumi illimitati saranno disponibili per un giorno intero al costo di 0,99 euro.

Laddove dovesse mancare il credito, anche nel secondo giorno successivo al rinnovo della ricaricabile, WindTre rinnova i consumi senza limiti per ulteriori 24 ore sempre allo stesso prezzo. Il blocco del traffico avverrà solo al terzo giorno senza ricarica. Il credito a debito sarà prelevato direttamente da WindTre alla prima ricarica di credito effettuata dagli utenti.

La seconda grande novità per i clienti del gestore arancione riguarda connessione internet. Sempre in un’ottica di continuità dei consumi, laddove i clienti dovessero esaurire in anticipo la soglia internet disponibile con la ricaricabile, il gestore andrà ad attivare in maniera automatica un Giga extra al prezzo di 0,99 euro.