TikTok denunciato dal CodaconsTikTok ha recentemente introdotto alcune funzionalità nel tentativo di rendere i suoi utenti più gentili, monitorando e filtrando il loro comportamento.

La piattaforma includerà un nuovo prompt che tenterà di individuare commenti negativi. I creatori potranno filtrare i commenti, persino rimuovendoli del tutto, a meno che il proprietario del video non decida di approvarli. Questa funzione è chiamata “filtra tutti i commenti” e sarà presto disponibile per tutti. TikTok la definisce un’estensione degli strumenti esistenti che mirano a rilevare “spam e commenti offensivi”, così come una funzione che consente di nascondere parole chiave specifiche.

TikTok: i commenti saranno presto filtrati per impedire che offese e cattiverie possano diffondersi

“Sappiamo che i commenti sono un modo importante per i membri della comunità di entrare in contatto con i creatori. Continueremo a sviluppare modi per promuovere discussioni rispettose”, dichiara TikTok in un post sul blog. Un ambiente sereno è un obiettivo fondamentale di tutte le piattaforme social, ora più che mai. Non possiamo più ignorare gli effetti che anche un singolo commento può avere su ciascuno di noi. Le aziende hanno il dovere di impedire che commenti offensivi possano diffondersi in alcun modo.

“Il nostro obiettivo è fornire alla nostra comunità un’esperienza divertente e sicura in cui le persone possano trovare gioia nella quotidianità”, afferma Julie de Bailliencourt, responsabile della politica dei prodotti di TikTok. “I creator si impegnano in modo straordinario nella creazione di contenuti. Riteniamo che sia importante fornire modi per garantire alla nostra community gli strumenti per aiutarli a controllare la loro esperienza“.

Per alcuni è TikTok in realtà a controllare gli utenti, decidendo chi può commentare cosa. Tuttavia, l’azienda ha ribadito che lo scopo di questa funzione non è oscurare ma filtrare i commenti. Inoltre, ciascun utente può scegliere cosa fare con i commenti sotto i propri post. “Vogliamo che TikTok continui ad essere un luogo in cui la creatività può prosperare e speriamo che queste nuove funzionalità contribuiscano a promuovere un ambiente privo di negatività.”