Amazon a marzo impazzisce con offerte quasi gratis: ecco l'elenco segretoAmazon sta sviluppando un robot compatibile con Alexa. Tuttavia, i dipendenti sono preoccupati per le strategie mutevoli e i ritardi con le date di lancio.

Il robot, che prende il nome di “Vesta“, potrà essere controllato a voce e avrà una fotocamera incorporata stando al rapporto di Bloomberg del 2019. Funziona autonomamente ma al contempo è in grado di interagire con i dispositivi per Smart Home. Nonostante sia uno dei progetti più incredibile di Lab126, che in passato ha ideato il famoso Kindle di Amazon, gli altoparlanti Echo e l’assistente vocale Alexa, i dipendenti pensano che in questo caso il progetto potrebbe non andare a buon fine.

“Le persone sono scettiche. Siamo preoccupati che possa trasformarsi in un altro Fire Phone”, ha affermato uno dei dipendenti Amazon, riferendosi al tentativo della società di realizzare uno smartphone simile al Kindle che alla fine ha portato alla cancellazione di 83 milioni di dollari di inventario nel 2014. Vesta è grande quanto “due piccoli gatti” (da 10 a 13 pollici). Include anche uno schermo e un microfono. Potrebbe includere un palo retrattile per sorreggere una telecamera che si sposta su e giù, utile per sfruttare la visione artificiale.

Amazon Vesta: il nuovo robot dai tanti usi presto in arrivo sul mercato

Il robot targato Amazon potrebbe anche includere plug-in e widget per misurare la temperatura, la qualità dell’aria e l’umidità, oltre a un piccolo scomparto in modo che possa trasportare oggetti in giro. Amazon potrebbe potenzialmente lanciarlo solo su invito, al fine di ridurre il rischio di un intero inventario invenduto. L’azienda potrebbe anche lanciare il dispositivo come strumento per lavorare da remoto. In questo periodo si rivelerebbe una mossa vincente.

Le preoccupazioni sulla commerciabilità di Vesta, tuttavia, derivano dal fatto che il prodotto possa attrarre i clienti tradizionali nonostante il prezzo non sia esattamente alla portata di tutti. Secondo quanto riferito, Amazon ha cambiato anche fornitori per tagliare le spese, causando problemi di produzione. Vesta non è l’unico prodotto peculiare che Amazon sta lanciando per la casa. A settembre, Amazon Ring ha annunciato un drone che vola in giro per la casa per verificare eventuali movimenti sospetti, finestre non aperte o elettrodomestici da cucina ancora accesi.