Internet: connessione lenta? Ecco come scoprire se ci sono problemi alla rete

Tempi duri per chi lavora in smartworking tramite una rete che presenta problemi di connessione, al provider internet, all’hardware, oppure al software. Fortunatamente a tutto c’è rimedio, ma è necessario partire da zero. Come capiamo se qualcosa non va nel vostro computer?

Internet: i segnali d’allarme che manifestano problemi di connessione

Il primo possibile motivo del “guasto” temporaneo, è la mancata corrispondenza tra la connessione erogata – per esempio, 1gigabit – e quella disponibile – ad esempio 20mega. Ecco, in questo caso è opportuno che cambiate gestore.

Le altre ragioni potrebbero essere legate ai cavi deteriorati, scollegati, o non funzionanti. Ciò non esclude che possa trattarsi di un problema al router, in tal caso si può ricorrere ad una connessione ethernet.

Ma quali sono gli altri fattori determinanti di una connessione internet lenta? Può accadere che ci sia un rallentamento dettato dall’impossibilità di navigare in contemporanea con più dispositivi, per esempio. Ciò che lo dimostra è il dislivello tra l’efficienza della rete su un dispositivo e l’inefficienza su un altro.

Ovviamente con una rete lenta è impossibile visionare contenuti streaming standard o HD, né tantomeno full HD. Per i contenuti standard invece bastano i cari vecchi 7mega dell’ADSL standard. Visto il ruolo indispensabile di una connessione internet ottimale, questa non può mancare. Di solito per risolvere il problema di connessione basta valutare i diversi provider per poi scegliere quello che garantisce la migliore velocità di connessione per la propria zona di residenza. A questo ci pensano i tanti servizi online che permettono di effettuare il confronto gratuitamente.