blank

La Germania consente alle persone di utilizzare i propri smartphone per archiviare le proprie carte d’identità emesse dal governo per dimostrare la propria identità online.

Ecco maggiori informazioni sulla carta d’identità online

Secondo l’Associated Press, questa mossa è un ampio sforzo per portare la loro “burocrazia piuttosto analoga” al 21 ° secolo. I tedeschi sono abituati al vecchio sistema per presentare le carte delle dimensioni di una carta di credito con le loro foto e dati personali quando aprono conti bancari, immatricolano veicoli o chiedono benefici.

Il loro ministero dell’Interno ha affermato che dall’autunno di quest’anno i tedeschi potranno utilizzare l’ID elettronico memorizzato nei loro smartphone insieme a un PIN per dimostrare chi sono mentre comunicano con autorità o aziende private.

Il ministero dell’Interno tedesco ha anche affermato che il governo ha concordato un disegno di legge che renderà i dati generati dal governo apertamente disponibili alle imprese e ai privati, ove possibile, per stimolare lo sviluppo di nuove app.

Questa mossa è ciò che probabilmente vedremo in futuro dai governi di tutto il mondo. La trasformazione digitale sta avvenendo in tutti i settori e il governo non ne è esentato. Lo smartphone è diventato il gadget più importante e personale che abbiamo, quindi archiviare il tuo ID non è la cosa più sorprendente al mondo.

Usiamo già gli smartphone per tenere i nostri portafogli virtuali, connetterci ai nostri account virtuali che si collegano ai nostri dati personali, quindi questa sembra la prossima mossa logica.

Continua a leggere e seguire tecnoandroid per restare aggiornato sulle novità.