Chrome

Questa volta è un’estensione molto famosa e apprezzata di Google Chrome ad essere un malware pericoloso. Pratica e funzionale è stata scaricata e installata da milioni di utenti. È urgente disinstallarla subito.

 

“The Great Suspender” è l’estensione malware di Google Chrome

Si chiama “The Great Suspender” l’estensione di Google Chrome che in realtà è un pericoloso malware. Più di 2 milioni di utenti l’hanno scaricata e installata apprezzandola per le sue funzioni. La sua particolarità stava nel ridurre l’utilizzo della memoria delle schede aperte su Chrome interrompendo quelle inutilizzate. Una funzione indispensabile vista la fame di memoria del sistema del browser di Google.

Tuttavia occorre precisare che, fino a non molto tempo fa, questa estensione di Chrome non era un malware. La mutazione in pericoloso virus è avvenuta quando a giungo 2020, secondo alcune fonti attestate, un’azienda non identificata ha acquistato “The Great Suspender”. Questo dovuto al fatto che il suo sviluppatore non era più in grado di dedicare il tempo necessario per aggiornare il progetto.

Tutto ha avuto inizio quando a ottobre 2020 questa estensione di Chrome si è aggiornata alla versione 7.1.8. Esperti hanno rilevato al suo interno dei pericolosi script. In pratica questi tracciavano e registravano i dati dei siti che gli utenti visitavano.

L’azione di Microsoft è stata immediata nel rimuovere l’estensione e aggiornarla alla versione 7.1.9 che non include questi script. Al contrario Google ha deciso di eliminarla definitivamente dal suo Store e da Chrome in quanto la fonte non risulta chiara e attendibile. Di conseguenza in futuro si potrebbero ripresentare pericoli che metterebbero a rischio la sicurezza degli utenti.

Non è la prima volta che succede con Google e che queste applicazioni rivelassero la loro natura malware. Infatti anche recentemente è stato scoperto che alcune estensioni Chrome erano virus pericolosi. La cosa indispensabile è correre subito ai ripari e disinstallare ciò che è dichiarato danno.