Virus

Dopo i primi lockdown causati da questa pandemia di Coronavirus sono ormai molte le persone che trascorrono parte delle loro giornate online. Con l’aumento degli utenti che navigano in internet proporzionalmente crescono anche spam e malware che colpiscono i loro dispositivi. È proprio il caso di questi nuovi virus che stanno girando su Google Chrome e stanno creando danni davvero gravi a utenti di tutto il mondo.

 

Su Google Chrome stanno girando nuovi virus davvero pericolosi

Oggi sempre più persone si servono dell’online per svolgere diverse necessità. Un esempio è la diffusione dello smart working proprio in questo periodo. Ed è proprio dentro questa crescita che gli hacker di tutto il mondo si infilano per portare a segno le loro malevoli intenzioni. Sempre nuovi virus sono in grado di raggirare i sistemi di sicurezza più avanzati. È il caso di Google Chrome che, nonostante sia uno dei browser più sicuri, sta combattendo contro nuovi virus davvero pericolosi che stanno infettando molti dispositivi in tutto il mondo.

Uno di questi appare sotto forma di messaggio. Il testo recita così: “Il tuo PC è stato infettato da virus. Potresti perdere tutti i tuoi dati e la tua carta di credito potrebbe essere stata clonata. Clicca qui per eliminare i virus”. Sebbene possa creare panico, questo è semplicemente un banner che compare su Google Chrome navigando su una determinata pagina web. Ovviamente succede solo dopo che l’utente ha dato il consenso di ricevere notifiche da quella pagina. Molto spesso senza nemmeno accorgersene credendo si trattasse di quello dei cookie.

 

Quali sono i pericoli e come ci si può difendere

Il pericolo non sta nella notifica in sé, ma in quello che l’utente decide di fare dopo. Messaggi di questi tipo sono innocui, ma diventano pericolosi quando cliccando si viene reindirizzai alla pagina web. È lì che gli hacker mettono in atto il piano volto a inviare un virus sul computer o sul device del malcapitato. Il primo rischio è il furto dei dati personali. Infatti l’utente scarica inconsapevolmente malware che infetta tutto compromettendo la salute del dispositivo.

Un modo per difendersi da questi virus è modificare le autorizzazioni concesse durante la navigazione. Si può evitare il pericolo andando nelle “Impostazioni” di Google Chrome, selezionando “Privacy e Sicurezza”. Qui l’utente entrando ancora in “Impostazioni” e quindi “Notifiche“, potrà rimuoverle selezionando quelle del sito pericoloso.

Insomma, in questo particolare periodo caratterizzato dalla pandemia sembra che tutti siano diventati più vulnerabili e le tecniche di furto dati più sottili e pericolose. Infatti oltre ai virus ci sono anche molte applicazioni pericolose a tema Covid che mettono in serio pericolo tutti i dispositivi. Occorre prestare la massima attenzione e nel dubbio meglio non cliccare e non scaricare.