Vodafone

Vodafone ha già in programma lo shutdown delle antenne che trasmettevano la rete 3G e con questo sta eliminando anche alcuni servizi in appoggio. Tra questi ci sono anche le videochiamate che dal 15 febbraio non saranno più attive.

 

Vodafone sancisce lo stop alle videochiamate tramite il servizio UMTS

Niente panico, Vodafone non è impazzita. Le videochiamate in questione riguardano il vecchio servizio UTMS. Si tratta del Sistema mobile Universale di Comunicazione che permetteva di effettuare una chiamata video anche nei telefonini decisamente più datati.

Una decisone che segue il programma di Vodafone di bloccare tutte le funzionalità legate alla vecchia rete 3G. Tra l’altro pare che sarà alquanto imminente. Sono quindi diversi gli utenti che stanno ricevendo un messaggio di avviso riguardo a questa decisione e che influirà solo sul servizio UMTS.

“Gentile cliente ti informiamo che il servizio di videotelefonia che permette di effettuare e ricevere chiamate da videotelefoni UMTS con tariffazione al minuto non sarà più utilizzabile dal 15 febbraio 2021. Potrai continuare ad effettuare videochiamate utilizzando il traffico dati tramite le tue app preferite (ad esempio WhatsApp, Zoom, Skype, Microsoft Teams)”.

In pratica, come indicato nel messaggio di Vodafone, quei clienti che erano soliti utilizzare il servizio UMTS per effettuare videochiamate dovranno, dal 15 febbraio, appoggiarsi a quelle app che di loro offrono questa funzionalità.

Vodafone inoltre ha chiarito tramite un’altra comunicazione che, chi possiede un telefonino datato, potrebbero riscontrare problemi sia nell’invio degli SMS che effettuando una chiamata.

In definitiva le videochiamate andranno fatte appoggiandosi sulla normale connessione dati e non più sul vecchio servizio UMTS. Questo non dovrebbe creare grossi problemi ne cambiare la vita di molti utenti. C’è però da considerare il fatto che alcuni si troveranno costretti ad acquistare uno smartphone nuovo perché l’attuale risulterebbe troppo vecchio.

Anche per questo non ci dovrebbero essere grossi problemi. Questo periodo è ricco di sconti e poi la stessa Vodafone propone a listino diverse offerte che includono molti smartphone a rate.