Android trucchi velocità

Spesso usiamo Android  senza avere idea che esistono alcune funzioni nascoste che migliorano di molto l’uso dello smartphone. Vorremmo quindi parlarvi delle 10 più interessanti dal nostro punto di vista. È sempre positivo conoscere a fondo uno dei sistemi operativi più utilizzati del mondo.

L’Android che non conoscevate, ecco 10 trucchi per migliorarne l’uso

  1. Dal 2017 Google ha concesso due utility che migliorano le prestazioni dello smartphone. Datally riduce il consumo dei dati vietando alle app di accedere alla rete, mentre Files Go libera lo spazio in eccesso eliminando doppioni e app inutilizzate.
  2. Tra le funzioni più tecniche, il controllo delle autorizzazioni. Da Android Marshmallow in poi è possibile modificare i permessi in qualsiasi momento. Andando a Impostazioni > App > Google Chrome e accedere alla voce di menu Autorizzazioni.
  3. Il controllo dei sensori può invece essere attivato dal tastierino numerico dello smartphone . Bisogna digitare questo codice segreto “*#0*# o *#*#4636#*#*” e si accederà al menu di controllo per i sensori. Questa funzione controlla i sensori per orientarsi (bussola) o verificare i LUX per al luminosità di una stanza o di una lampada LED.
  4. Copia e incolla Android. Con Clipboard basta tenere premuto testo e tutto il contenuto viene salvato in un’apposita area di memoria temporanea. Lo stesso procedimento permette successivamente di incollare il testo.
  5. La modalità sviluppatore si attiva tramite un comando che offre l’accesso ad un menu segreto per aumentare performance e durata della batteria. Per accedere a queste impostazioni nascoste bisogna premere il tasto “build” 7 volte.
  6. La tastiera GBoard di Google offre l’uso delle GIF e delle emoji. Ma soprattutto, possiede unsistema di scrittura comodo con swipe ed una comodissima trascrizione vocale.
  7. IFFT infine è l’acronimo di “If this then that” e rappresenta il sistema per realizzare degli automatismi con i nostri dispositivi.
  8. La modalità ad una mano, chiamata anche modalità single hand, si attiva da Impostazioni > Funzioni Avanzate o tramite le shorcut previste con le varie distribuzioni Android personalizzate dagli sviluppatori. Serve soprattutto per gli smartphone particolarmente grandi.
  9. Per trovare uno smartphone Android smarrito, basterà accedere a questa pagina con il proprio account Google. Se il telefono è acceso e connesso, una mappa visualizza il dispositivo. È persino possibile resettarlo a distanza.
  10. Sapevate che è possibile registrare lo schermo Android? Può essere utile per una sessione di gioco o una guida da postare su Youtube. È  possibile scaricare app come Mobizen Screen Recorder o ADV Registratore Schermo.