Android auto

Android Auto è in assoluto il sistema di infotainment maggiormente utilizzato al mondo. Se sul fronte Smartphone la guerra fra Apple e Google pare essere ancora accesa, nel settore automotive il colosso della Mountain View ha letteralmente schiacciato il suo rivale.

Grazie ai molteplici aggiornamenti rilasciati negli ultimi anni, Android Auto è diventato un sistema operativo pressoché perfetto. Quest’ultimo, di fatto, garantisce il massimo del comfort e della sicurezza mentre si è al volante, permettendo agli automobilisti di evitare ogni distrazione generata da un utilizzo improprio dello Smartphone.

Negli ultimi giorni, però, Google ha rilasciato un ulteriore aggiornamento che introduce delle modifiche molto interessanti all’interno del sistema. Scopriamo dunque di seguito maggior dettagli a riguardo.

Android Auto: ecco tutte le novità introdotte con il rilascio del nuovo update

Non si ferma, dunque, la campagna di aggiornamenti mirata a rendere ancor più sicuro il sistema operativo per automobili Android Auto. Di recente, infatti, Google ha rilasciato un’interessante update che introduce all’interno di Auto alcune modifiche grafiche e tante nuove funzionalità.

La prima novità in assoluto riguarda un sostanzioso redesign dell’applicazione YouTube Music. Le modifiche apportate, quindi, rendono il software ancor più accessibile mentre si è alla guida, cosi da garantire il massimo della sicurezza quando quest’ultimo viene utilizzato.

Un’ulteriore novità riguarda invece la lettura dei parametri e dei sensori. A quanto pare, infatti, Android Auto è finalmente capace di gestire e controllare alcuni parametri del veicolo, come l’accensione e lo spegnimento di fari e luci interne, il controllo del freno a mano e lo stato della marcia.