All’inizio di questo mese si sono diffuse in Rete delle indiscrezioni secondo cui il team di Google si preparava ad introdurre una nuova importante funzionalità in campo multimediale per i dispositivi della gamma Nest Home e per quelli abilitati a Google Assistant: ci riferiamo alla possibilità di realizzare una sorta di sistema home theatre.

Ebbene, pare che tale feature sia sempre più vicina, almeno ciò è quanto ci conferma un breve video diffuso in rete. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Google sta pensando ad un nuovo sistema di Home Theatre

La soluzione studiata da Google si basa sull’utilizzo del raggruppamento audio dinamico, ossia una feature lanciata all’inizio di quest’anno su Nest Hub e altri smart display che supportano Google Assistant e che consente di aggiungere e rimuovere dispositivi al volo dai gruppi audio senza la necessità di modificare i gruppi in anticipo. 

Tale funzionalità è stata implementata la scorsa settimana nell’app Google Home e consente agli utenti di trasmettere video ai dispositivi Chromecast mentre l’audio viene riprodotto sugli altoparlanti Nest. Nonostante la nuova interfaccia possa sembrare pensata soltanto per la riproduzione della musica, una volta creato un gruppo dinamico è possibile sfruttarlo anche in app focalizzate sui video come YouTube e Disney+.

Ancora non siamo arrivati alla tanto attesa possibilità di realizzare un vero e proprio sistema home theatre con i vari dispositivi offerti da Google ma, ad ogni modo, questa nuova feature rappresenta un importante passo in quella direzione. Non ci resta che attendere ancora un po’ di tempo per scoprire nuovi dettagli.