vecchi giocattoliBenché siano ormai in un lento declino a favore delle console i vecchi giocattoli ispirano sempre un certo fascino. Che il mondo dei collezionisti di giocattoli sia pronto a fare vere e proprie follie è cosa risaputa; ma quanto possano essere grandi questi colpi di testa forse in molti lo ignorano.

Il mondo del collezionismo di giocattoli, e più in generale il mondo, deve tantissimo a George Lucas e alla grande epopea fantascientifica, stiamo parlando ovviamente di Star Wars. Propio la lungimiranza del produttore fece si che scoppiasse la moda dei giocattoli da collezione. In tal senso è emblematica la storia del personaggio di Boba Fett la cui fama esplose prima ancora della sua apparizione sul grande schermo, propio grazie ad un pupazzo che oggi ha un valore inestimabile.

Vecchi Giocattoli: l’incredibile storia dei due anziani di Stourbridge

 

Restando in tema di giocattoli di Star Wars, per dare una dimensione del mercato che muove i collezionisti, vale la pena raccontare la storia di due coniugi di Stourbridge. La coppia di anziani si è infatti trovata tra le mani una vera e propria fortuna.

Tutto nasce dalla morte di uno dei vicini che li nomina eredi dei propri beni; rovistando tra i sacchi neri lasciati in cantina la coppia ha trovato un vero e proprio tesoro sottoforma di vecchi giocattoli. Tra i pezzi pregiati scovati nelle buste uno degli unici due pezzi rappresentanti il comandante dello Star Destroyer, il cui valore si aggira sui 36 mila euro. La cifra accumulata dalla vendita dei pezzi più pregiati si aggira intorno ai 440 mila euro, la casa in cui vivono, ne vale circa la metà.