pokemon-go-successo-record

Pokemon GO è un gioco vecchio di quattro anni, ma nonostante questo continua ad andare alla grande. Non sono molti i giochi che riescono a rimanere così attivi dopo un periodo così ampio, ma Niantic ci è riuscita alla grande con la sua creazione. Il successo in questione risulta essere ancora più sorprendente per il fatto che si tratta forse del primo gioco AR mainstream.

Ovviamente nel corso degli anni il numero di giocatori attivi è sceso di molto, ma è un calo fisiologico che colpisce tutti i giochi. Nonostante questa discesa costante, la playerbase è rimasta costante e lo specchio di questo sono i guadagni di questo 2020.

La compagnia ha rivelato che Pokemon GO ha portato guadagni per un miliardo di dollari nei primi 10 mesi di quest’anno. Un dato importante considerando la pandemia che ci ha accompagnato praticamente da febbraio a livello globale.

 

Pokemon GO: guadagni record durante la pandemia

Non è il record assoluto per il gioco visto che l’anno del lancio ha fatto 950 milioni di dollari in appena sei mesi. La differenza è tanta, ma come detto, quest’anno è stato particolare. Il discorso che va fatto è complicato però.

Pokemon GO è un gioco pensato per essere giocato all’aperto, ma proprio a causa della pandemia, Niantic ha favorito il gioco da casa. Non è chiaro se questo cambiamento ha favorito questi guadagni, ma sicuramente ha fatto bene alle entrate. I guadagni nell’anno prossimo risulteranno importanti e daranno un quadro più dettagliato del successo a lungo termine di questo tiolo.