blank

La modalità di guida Google Assistant che la società ha annunciato per la prima volta nel 2019 ha iniziato ad apparire su alcuni dispositivi Android, secondo quanto riportato da XDA-Developers.

Tutte le novità sul nuovo Google Assistant che sostituirà Android Auto

L’interfaccia utente ha un aspetto leggermente diverso da ciò che Google ha mostrato alla conferenza degli sviluppatori di I / O lo scorso anno. XDA afferma di aver notato per la prima volta qualcosa in arrivo circa due settimane fa, quando gli utenti hanno segnalato di aver visto una nuova interfaccia di navigazione in Google Maps.

Non è chiaro se il lancio di questa nuova modalità faccia parte di un test o arriverà per tutti gli utenti. Mishaal Rahman di XDA ha dichiarato di aver visto la nuova modalità di guida su un Google Pixel 4, un Asus ZenFone 7 Pro e un LG Velvet, e ipotizza che la nuova modalità sostituirà l’app Android Auto sugli smartphone. Ciò sembra coerente con ciò che Google ha detto a The Verge l’anno scorso.

Inoltre, c’è il dubbio se la nuova modalità includerà tutte le funzionalità descritte da Google quando ha svelato per la prima volta la modalità di guida. Doveva essere disponibile su qualsiasi telefono Android con Assistente, utilizzando un messaggio vocale “Ehi Google, guidiamo” che avrebbe fatto apparire una dashboard con attività rilevanti per la guida e altri consigli personalizzati, e fornirebbe funzionalità ai conducenti i cui veicoli non sono dotati di display touchscreen.

Il messaggio vocale non sembra funzionare ancora anche sui dispositivi abilitati con la nuova modalità. Per vedere se il tuo dispositivo ha la modalità di guida con l’assistente, apri Google Maps e dal menu delle impostazioni di navigazione, quindi seleziona “Impostazioni dell’Assistente Google”. Se non è abilitato, verrai indirizzato alla sezione principale delle impostazioni dell’assistente.