Huawei, automotive, smart screen, HarmonyOS,

I piani di Huawei con il nuovo HarmonyOS sono estremamente importanti. Il sistema operativo proprietario è destinato ad arrivare su tantissimi dispositivi. Secondo quanto ufficializzato fino ad ora, girerà senza problemi su Smart TV, su smartwatch, tablet e anche smartphone.

Ma questo non è tutto, il sistema operativo proprietario sarà presente anche sugli smart screen all’interno delle vetture. Secondo una recente indiscrezione, sembra proprio che Huawei sia intenzionata ad andare in questa direzione.

Già lo scorso anno il CEO dell’azienda Cinese aveva annunciato che HarmonyOS sarebbe stato estremamente versatile. Adesso invece l’obiettivo sembra sempre più vicino. Infatti sono emersi ulteriori dettagli sulla volontà di Huawei di realizzare e sviluppare la tecnologia necessaria a produrre e vendere equipaggiamenti smart destinati al settore automotive.

Huawei vuole portare HarmonyOS anche sulle vetture di nuova generazione

Durante la Huawei Developer Conference 2020 (HDC) il brand ha approfondito parte di questo futuro del sistema operativo. Il gigante tech infatti ha rilasciato le varie API di sistema dedicate alle vetture connesse e alla Smart Mobility. Questa tecnologia è orientata a “esplorare una vita in auto e digitale migliore“.

Al momento Huawei può vantare collaborazioni con brand automotive del calibro di Volvo e Hongqi e partner del calibro di Beepe Liebili, Tongcheng Travel, Deep Love Listening e Jidou. Al momento non è chiaro in che modo HarmonyOS migliorerà la gestione della vita digitale in auto. Quasi certamente arriverà uno smart screen che avrà una forte integrazione con i device smart come smartphone e smartwatch.

La connettività è la comunicazione tra dispositivi sarà al centro dell’esperienza così come il cloud e le funzionalità avanzate della vettura stessa.Tutto sarà orientato a migliorare il viaggio e rendere più semplice la vita al guidatore e ai passeggeri.