Vodafone

Arrivano un buona novità per l’autunno per tutti gli utenti di Vodafone. La compagnia inglese, in tendenza rispetto a quelli che sono i suoi standard del passato recente e remoto, decide di fare un ulteriore step in avanti per quanto concerne la disponibilità dei suoi servizi opzionali. 

 

Vodafone, arrivano le schede virtuali: le eSIM disponibili in autunno

Gli abbonati stessi di Vodafone hanno avuto modo di costatare come il provider sotto questo aspetto sia sempre stato all’avanguardia. Arriva ora un ulteriore passo su tale direzione. Vodafone, infatti, nel breve termine metterà a disposizione dei suoi clienti le famose eSIM.

Andando ad equiparare i passi già seguiti da TIM e da WindTre, anche la compagnia britannica metterà quindi a disposizione del suo pubblico le famose schede SIM virtuali utili per i dispositivi di ultima generazione.

La strategia commerciale per Vodafone sarà molto chiara. Il prezzo delle eSIM sarà uguale a quello delle classiche SIM fisiche. Gli abbonati interessati all’attivazione dovranno pagare 10 euro al momento del rilascio. Attraverso le eSIM i clienti potranno effettuare traffico inerente alle chiamate voce, l’invio degli SMS e la navigazione internet. Su ogni eSIM, inoltre, sarà possibile associale anche una ricaricabile o un piano in abbonamento. 

La sostanziale differenza di questo strumento sta nel rapporto tra scheda materiale e scheda virtuale. All’atto dell’acquisto, gli abbonati non riceveranno alcuna scheda ma solo un codice QR, indispensabile per accedere alla rete dallo smartphone. Sempre il codice QR sarà utile per una futura disattivazione della linea e sostituisce i codici PIN PUK.