farmville-chiuderà-facebook-gioco

Farmville, uno dei giochi icona della prima era di Facebook, di quando il social network veniva usato più per giocare che per fare altro, chiuderà a breve. La compagnia ha deciso che staccherà la spina al gioco dopo 11 anni di attività, anche se il periodo d’oro del gioco è finito tempo fa. Zynga ha confermato il tutto.

Quando succederà? Alla fine di quest’anno, il 31 dicembre 2020, ma c’è un’altra data importante da appuntarsi, il 17 novembre. Dopo quel giorno, gli utenti ancora attivi non potranno più fare acquisti in-game utilizzando valute reali. Nonostante questo comunque, Zynga ha deciso che onorerà tutto il tempo che manca da qui a capodanno.

La compagnia, secondo quanto riferito da diverse testate che riportano la dichiarazione dell’azienda, continuerà a dare vita a nuovi eventi per intrattenere il suo pubblico giocante. Un modo per omaggiare gli affezionati al gioco.

 

Farmville: la fine di un’era

Il motivo della chiusura di un gioco comunque ancora giocato? Riguarda Adobe Flash e per il fatto che quest’ultimo non verrà più supportato dai browser web in futuro, rendendo quindi impossibile giocare al gioco in questione. Detto questo, la saga non è morta qui. Farmville 2 continuerà ad andare avanti, la versione pensata per funzionerà sui dispositivi mobile, sia Android che iOS.

A dire il vero, Zynga starebbe anche pensando di portare un terzo capitolo della saga, sintomo che si tratta di un gioco che piace. Il primo capitolo è arrivato sulla scena il 19 giugno del 2009 e da allora sono stati milioni i giocatori che hanno approcciato Farmville. Alcuni hanno abbandonato subito, altri hanno resistito fino ad adesso.