SIM Iliad simbox Coin

La fine dell’estate è tempo di bilanci per i provider di telefonia. Sulla scia dei risultati delle scorse stagioni, anche in questi mesi Iliad si è accreditata come protagonista del mercato italiano. Grazie ad offerte come la Giga 50, il numero dei clienti che ha scelto ancora una volta l’operatore francese è aumentato. Oramai siamo prossimi alla cifra di sei milioni di utenti.

Gran parte della popolarità di Iliad arriva proprio dall’offerta commerciale, imbattibile per tutti gli altri provider in Italia. A differenza di TIM, Vodafone e WindTre, però, Iliad arranca ancora un po’ per quanto concerne il campo dei servizi. Un esempio è particolarmente emblematico sia per i vecchi che per i nuovi clienti: ancora oggi su Device Android ed iPhone non è disponibile un’app ufficiale.

Iliad, niente app ufficiale: la mancanza per tutti i clienti con smartphone Android

Con una scelta in controtendenza rispetto ai tempi attuali, i clienti Iliad che desiderano gestire il loro profilo si devono affidare solo ed esclusivamente al sito ufficiale. Anche per il futuro, infatti, non sono previsti importanti cambiamenti a riguardo. Se ad inizio 2020 era lecito attendersi novità sul rilascio di un’app ufficiale, adesso è chiaro che il progetto non è imminente per gli sviluppatori.

I clienti di Iliad che hanno uno dispositivo Android sino a poco tempo fa ottemperavano a questa mancanza con le cosiddette app parallele disponibili sulle pagine del Google Play Store. La brutta notizia è che molte di queste app, compresa la più popolare Area Personale, ora non sono più disponibili al download.