SMSGli SMS di Google applicano una serie di modifiche indotte da un aggiornamento dell’applicazione che nelle intenzioni dello sviluppatore punta ad arginare il potere acquisito dalle rivali Telegram e WhatsApp.

Nel contesto della messaggistica istantanea si apre quindi uno spazio importante per l’uso degli strumenti di comunicazioni. In sostanza ci sono due novità di grande spessore che potremmo riuscire ad usare fin da subito con i nostri telefoni. Scopriamo di cosa si tratta.

 

SMS 2.0: la nuova versione sconfigge per sempre tutte le altre app

In buona sostanza la versatilità dei nuovi messaggi Android si riconduce al principio di funzionamento ed alle feature indotte dal recente update che potremmo riuscire ad attivare dai nostri dispositivi seguendo la procedure indicata di seguito.

 

Come attivare le potenzialità dei nuovi messaggi made by Google

Per prima cosa occorre sincerarsi che il proprio operatore garantisca l’uso degli strumenti di messaggistica avanzati. Per fare questo proviamo ad attivare SMS 2.0 per il nostro numero. La procedura potrebbe funzionare sia per operatori reali come TIM, WindTre, Vodafone ed Iliad che per MVNO indipendenti e legati alle reti principali dei suddetti ISP.

  • Apriamo l’app Messaggi Android
  • Accediamo alle Impostazioni dell’app dai tre puntini in alto a destra
  • Da “Funzionalità Chat” assicuriamoci di aver spuntato la voce della relativa checkbox

Completati questi semplici passaggi riceveremo conferma o diniego per l’attivazione delle chat SMS. In caso di esito negativo occorre pazientare poiché il gestore potrebbe aver preso tempo per rendere disponibili le nuove opzioni. Scopriamo ora le novità salienti di questo nuovo sistema di social messagging.

 

Chat senza Internet

Come si è potuto intuire l’uso degli SMS non impone la presenza della rete 4G o 5G. Infatti è proprio il provider ad offrire il servizio che non si configura come Premium. Offerte con messaggi inclusi valgono ancora e potremo chattare ad oltranza senza ulteriori costi aggiuntivi al nostro numero. I messaggi, quindi, funzionano senza WiFi o rete mobile. Ci si affiderà, come di consueto, alla persistente rete 2G GSM attiva in tutto il mondo con una copertura prossima al 100% e nessun problema dovuto a down dei server intermedi.

 

Funzioni incluse nelle chat

Proprio come ci si potrebbe aspettare il bagaglio funzionale è ricco e completo al pari di analoghe soluzioni concorrenti. Non abbiamo le chat segrete ed un efficace sistema di crittografia dati in quanto manca un server apposito. Ma nell’attesa che il problema si possa risolvere in tempi brevi possiamo contare su:

  • Chat: singole e di gruppo
  • Abbellimenti: emoji, GIF e sticker statico-dinamici
  • Condivisione: foto, video, audio e note vocali
  • Chiamate: vocali e video in alta qualità per integrazione con i servizi Google Duo