rottamazione auto

Si sono concretizzati ufficialmente gli incentivi per l’acquisto di una nuova auto già dal 1° agosto 2020. Infatti, il Decreto Rilancio 2020 ha istituito varie proposte al fine di aiutare gli italiani dopo questo particolare momento di crisi che ha colpito tutta la nazione e non solo. Una di queste è il bonus per la rottamazione della propria auto per aiutare i cittadini ad acquistarne una del tutto nuova. Il risparmio in merito alla faccenda potrebbe essere davvero importante, si parla infatti di una cifra che si aggira intorno ai 10.000 euro.

 

 

Rottamazione auto: le autovetture più convenienti da acquistare immediatamente

Dunque, il nuovo bonus sembra aver concesso a tutti i cittadini il diritto di poter rottamare la propria autovetture con l’intenzione di poterne acquistare una nuova risparmiando delle cifre importanti. Cosa importante da specificare è che la validità degli incentivi andrà dal 1° agosto 2020 fino al 31 dicembre 2020. A questo punto, possiamo dire che la possibilità sia di scegliere nuove automobili e sia di risparmiare sarà decisamente maggiore. Sarebbe infatti utile sfruttare sia l’opzione per la rottamazione che gli incentivi per l’acquisto di una nuova auto.

Tra i consigli di acquisto che vengono fatti principalmente ci sono le auto elettriche e le ibride. Questo perché tramite l’acquisto di questa tipologia di autovetture, si potrà avere l’accesso all’Ecobonus. Anche in questo caso, la cifra che si potrà raggiungere sarà di 10.000 euro. Andando a vedere ancor più nel dettaglio:

  • Se si acquista un’auto elettrica si ha un bonus rottamazione di 10.000 euro, mentre senza è da 6000 euro 
  • Se si acquista un’auto Ibrida plug-in con Ecobonus si ha un bonus rottamazione di 6.500 euro, senza rottamazione è da 3500 euro.
  • Se si acquista un’auto Euro 6, si ha un bonus rottamazione di 3.500 euro, mentre senza rottamazione è da 1750 euro.
  • Nel caso in cui si acquistasse un’auto Green elettrica o ibrida plug-in, si potrà accedere ad un bonus di 4.000 euro con la rottamazione e 2000 euro senza rottamazione.