bonus rottamazione

Il bonus rottamazione 2020, incluso all’interno del decreto rilancio è passato alla camera e dopo aver ottenuto la fiducia da parte del Governo è diventato a tutti gli effetti legge, ciò significa che a partire da questo momento, sarà possibile ottenere importanti e concreti incentivi se avete intenzione di rottamare il vostro veicolo per passare ad uno più recente e con consumi in norma con le indicazioni EURO 6.

Parlando di cifre, è addirittura possibile ottenere fino a 10.000€ di sconto, un dettaglio che potrebbe spingere molti a cambiare veicolo.

È tutto confermato, ecco il bonus

Chi ha in dotazione un’auto non più in regola con le normative inerenti le emissioni di CO2 potrà passare ad una vettura ecologica beneficiando del nuovo bonus 2020 la cui validità è compresa nel range dal 1 agosto 2020 fino al 31 dicembre dello stesso anno.

La scelta tra l’altro non sarà limitata solo ad auto ibride o elettriche, ma anche alle più comuni auto a combustibile liquido immatricolate EURO 6, si potrà ottenere addirittura un incentivo di ben 10.000 euro, ecco i casi:

  • 4.000 EURO: Per chi migra ad un’elettrica o ibrida con rottamazione del vecchio veicolo (2.000 euro senza rottamazione).
  • 3.500 EURO: Per coloro che scelgono una EURO 6 rottamando la vecchia auto (Incentivo dimezzato in caso di mancata rottamazione).
  • 6.500 EURO per la rottamazione in direzione ibrida plug-in con 3.500 EURO invece, per chi non ha un’auto da rottamare.
  • 10.000 EURO per chi si orienta verso un’automobile elettrica, valore che scende a 6.000€ in caso di mancata rottamazione.

Si tratta certamente di un’ottima iniziativa per dare il via magari ad un processo globale per sanare il pianeta e combattere l’inquinamento atmosferico.