WhatsApp: esistono degli smartphone che non possono più usare l'app

Il processo di aggiornamento, che continua ad essere in divenire, per il mondo WhatsApp è sicuramente il fulcro intorno al quale ruota l’attività dell’applicazione. Infatti gli utenti sanno benissimo che a rendere così importante la piattaforma di messaggistica sono state le aggiunte. Queste sono arrivate anno dopo anno, permettendo a tutti di usufruire di un’applicazione sempre più performante e soprattutto variegata.

Per poter utilizzare WhatsApp al massimo delle sue possibilità però servono degli smartphone che abbiano dei requisiti minimi. Proprio per questo motivo ogni anno l’azienda tende ad aggiornare la sua lista di supporto, depennando tutti quei dispositivi che non rispettano proprio i requisiti minimi.

 

WhatsApp, più di 30 smartphone non possono più utilizzare l’applicazione: ecco quali

  • Sony Xperia Advance
  • Acer Liquid Z Z110
  • Acer Liquid Z Duo Z110
  • Lenovo K80
  • T-Mobile Concord
  • Sony Xperia U ST25a
  • Sony Xperia U ST25i
  • Samsung Galaxy S Lightray 4G SCH-R940
  • Yezz Andy 3G 4.0 YZ1120
  • Motorola Defy Pro XT560
  • Sony Xperia Go ST27a
  • Sony Xperia Go ST27i
    Huawei Activa 4G M920
  • Motorola Atrix TV XT682
  • Sony Xperia ion 3G LT28h
  • Sony Xperia ion LTE LT28at
  • Sony Xperia ion LTE LT28i
  • Orange San Diego
  • Vodafone Smart II V860
  • Sony Xperia Sola MT27i
  • Samsung Galaxy S2 LTE GT-i9210T
  • Sony Xperia P LT22i
  • LG Optimus 3D Max P720
  • LG Optimus 3D Max P720H
  • LG Optimus 3D Max P725
  • LG Optimus Elite LS696
  • Sony Xperia acro HD SOI12
  • Xolo X900
  • Sony Xperia acro HD SO-03D
  • Sony Xperia S LT26i
  • LG Spectrum VS920
  • Motorola MotoLuxe XT615
  • HTC Velocity 4G
  • LG Prada 3.0 P940
  • Motorola Fire XT317
  • Motorola XT532
  • Samsung Galaxy S2 LTE GT-i9210.